Site image

 

Ultimi Articoli

Patente di guida a punti: piu' facile perdere punti, più difficile ricaricare
Data pubblicazione : 2010-10-30

Dovra' sottoporsi nuovamente agli esami della patente  (quiz e guida)   non solo chi subisca  l'azzeramento del punteggio ma anche chi,  dopo la perdita di almeno 5 punti, commettera' nei successivi 12 mesi altre 2 violazioni non contestuali che comportino, ciascuna,  la decurtazione di almeno 5 punti.

 

L'articolo principale interessato alla "Patente a Punti" del Nuovo Codice della Strada è il 126 bis così come modificato dalla legge 29.7.2010, n. 120.

Il nuovo impianto sanzionatorio prevede che, a seguito di un regolamento (da emanare  dal Ministero dei Trasporti)  non sara' piu' sufficiente frequentare un corso di recupero per riacquistare punti ma occorrera', al suo termine, sostenere "una prova d'esame" con modalita' da definirsi.

Il punteggio decurtato previsto per ciascuna violazione è indicato nel verbale di contestazione.
Ma se il trasgressore non e' identificato a chi vengono tolti i punti? In merito occorre tenere in considerazione quanto riportato nella circolare del MINISTERO DELL'INTERNO DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA, Prot. n. 300/A/1/44248/109/16/1 del 12 agosto 2003 (ed a seguito della sentenza della Corte costituzionale n. 27/2005) dove vengono esplicitamente individuati i "Soggetti a cui si applica la decurtazione" :

 "La decurtazione interessa il conducente quando è identificato al momento della contestazione. Quando questi, invece, non è identificato, il proprietario del veicolo, entro il termine di 30 giorni dalla notificazione del verbale di contestazione, deve fornire le generalità di chi era effettivamente alla guida.
Quando il veicolo non è intestato ad una persona fisica ma ad una persona giuridica, l’obbligo di indicare chi era effettivamente alla guida al momento dell’accertamento spetta al legale rappresentante o ad un suo delegato.
Nel caso in cui il proprietario del veicolo o il legale rappresentante della persona giuridica ometta di fornire i dati o fornisca indicazioni dalle quali non sia possibile risalire al conducente, non si applica la decurtazione di punteggio nei suoi confronti. Tuttavia, in questi casi, l’art. 126-bis C.d.S. impone all’organo di polizia stradale che non ottiene le informazioni entro il termine fissato, di procedere all’applicazione delle sanzioni dell’articolo 180, comma 8, C.d.S..
"

Quando la decurtazione viene annotata nell'archivio nazionale degli abilitati alla guida, l'utente riceve al proprio domicilio una comunicazione della avvenuta decurtazione.  Qualora vengano accertate contemporaneamente più violazioni per le quali è prevista la decurtazione di punteggio e nessuna sanzione accessoria di sospensione o di revoca della patente, dovranno essere detratti al massimo 15 punti.

Alla perdita totale del punteggio non consegue la sospensione immediata della patente di guida ma la sua revisione entro 30 giorni dal momento in cui perviene la comunicazione che la dispone, attraverso la ripetizione degli esami teorici e pratici.Durante questo periodo iniziale il conducente potra' continuare a circolare.

Per maggiori informazioni sull'impianto della patente a punti potete visionare le pagine dedicate alla "patente  a  punti  ".

Commenti dei lettori
4 commenti presenti
  • JCDmKxIsVtHPBeYqkAo

    23-05-2011 13:53 - #4
    Touchdown! That's a really cool way of putitng it!
  • focFypRafPura

    23-05-2011 06:58 - #3
    Thnkas for the insight. It brings light into the dark!
  • teatinum

    01-01-2011 20:25 - #2
    sarebbe meglio non perderli ma non è colpa tua è colpa di coloro che sanzionano e non lo fanno nella giusta maniera e varia di latitudine
  • carlo

    06-10-2010 09:05 - #1
    dove li posso comprare? alla COOP?
Aggiungi il tuo commento
indietro
Notizie più lette
Pagina Fan

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter di scuolaguida.it

moto.it guida la passione Moto.it è il portale italiano dedicato alle moto, con le ultime news di settore e migliaia annunci di moto usate e moto nuove.
   
auto moto Automoto.it è il quotidiano online dedicato alle auto, con prove, notizie e una sezione mercato con migliaia di annunci di auto usate e auto km 0.

Quiz Ministeriali 2013 2014

quiz patente b, quiz patente, quiz patentino

Quiz gratuiti patente B, A1 e Patente AM (ex patentino ciclomotore)

Esercitati con la simulazione di esame dei quiz ministeriali. Prova l'esame teorico per la patente B dell'auto, A e A1 della moto o con quiz ministeriali per il patentino del ciclomotore (CIG) - Quiz patente B - Quiz patente AM

banner_300x100_motori

Guarda la classifica dei Quiz Patente!

banner-migliori

Quiz Patente B in Lingua

quizzes driving license in English quiz dans permis de conduire français Quiz in deutscher Führerschein pruebas de permiso de conducción español

викторины водительских прав на русском языке اختبارات رخصة القيادة باللغة العربية 在中国驾驶执照测验 ajutorul testelor de conducere în România

Quiz Patente A1 B 2011

Sono ancora disponibili i vecchi Quiz Patente A1 B in vigore da gennaio 2011