Site image

 

Normative

L’Autovelox non vale se la strada non è principale

La Cassazione torna a bacchettare l’uso indiscriminato degli autovelox sulle strade minori e vicinali, nelle quali vige l’obbligo della contestazione immediata!

L’Autovelox non vale se la strada non è principale
Ci mancavano pure le vigilesse di cartone!

 

Una prassi “comune” ai giorni nostri, alimentata dalla crisi finanziaria generale, quella di quasi tutte le polizie urbane locali, che in questa maniera tentano di risanare i propri bilanci quanto mai al verde o in profondo rosso.

I verbali per infrazioni al limite di velocità, avvenute nei territori comunali vengono il più delle volte già bocciate dal Giudice di Pace in primo grado, per le modalità di rilevamento utilizzate. Sentenze poi confermate in appello dai tribunali di mezza Italia perchè non possono essere installati apparecchi elettronici di rilevazione su strade extraurbane e secondarie, quali erano quelle percorse.

Pensiero stupendo "sposato" anche dalla Suprema Corte, con la sentenza n.23882 di quest’anno, secondo la quale: “La Legge delega al Prefetto l’individuazione di quei tratti, diversi dalle autostrade e dalle strade extraurbane principali, nei quali non è possibile il fermo di un veicolo, ai fini della contestazione immediata dell’infrazione”. 

Il senso della norma del nuovo Codice della Strada, è quella di ammettere la “tutela” elettronica solo nei casi in cui è realmente pericoloso e problematico arrestare il moto del veicolo in corsa.

La Legge n.121 del 2002 è quella che prevede soltanto su autostrade e strade extraurbane principali, l’utilizzo di dispositivi di controllo del traffico, sempre previa informazione agli automobilisti, finalizzati al rilevamento a distanza delle violazioni del Codice.

Mentre l’installazione degli autovelox sulle strade extraurbane secondarie e sulle strade urbane di scorrimento è possibile unicamente quando indicate da apposito decreto da parte dell’organo di Prefettura Provinciale!

 

 

Se amate i VIDEO VIRALI STRADALI, iscrivetevi al nuovo canale #iSCUOLA GUIDA TUBE!

 

 

 

 

Commenti dei lettori
1 commenti presenti
  • GIULIANO

    22-11-2011 07:43 - #1
    SE FAI RICORSO COMUNQUE NON VIENE ACCETTATO E COSI' OLTRE AL DANNO LA BEFFA.
Aggiungi il tuo commento
indietro
Notizie più lette
Pagina Fan

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter di scuolaguida.it

moto.it guida la passione Moto.it è il portale italiano dedicato alle moto, con le ultime news di settore e migliaia annunci di moto usate e moto nuove.
   
auto moto Automoto.it è il quotidiano online dedicato alle auto, con prove, notizie e una sezione mercato con migliaia di annunci di auto usate e auto km 0.

Quiz Ministeriali 2013 2014

quiz patente b, quiz patente, quiz patentino

Quiz gratuiti patente B, A1 e Patente AM (ex patentino ciclomotore)

Esercitati con la simulazione di esame dei quiz ministeriali. Prova l'esame teorico per la patente B dell'auto, A e A1 della moto o con quiz ministeriali per il patentino del ciclomotore (CIG) - Quiz patente B - Quiz patente AM

banner_300x100_motori

Guarda la classifica dei Quiz Patente!

banner-migliori

Quiz Patente B in Lingua

quizzes driving license in English quiz dans permis de conduire français Quiz in deutscher Führerschein pruebas de permiso de conducción español

викторины водительских прав на русском языке اختبارات رخصة القيادة باللغة العربية 在中国驾驶执照测验 ajutorul testelor de conducere în România

Quiz Patente A1 B 2011

Sono ancora disponibili i vecchi Quiz Patente A1 B in vigore da gennaio 2011