Site image

 

Sicurezza Stradale

Avete paura di guidare l'automobile di sera e di notte?

Non solo i bebè a bordo hanno paura del buio! Le principali preoccupazioni legate alla guida notturna sarebbero il timore dell’oscurità e il terrore di investire pedoni, ciclisti o animali selvatici!

Avete paura di guidare l'automobile di sera e di notte?
Chi ha paura di guidare la propria automobile anche di notte?

Niente paura! Prossimamente tutti gli autoveicoli saranno in grado anche di notte e quando si fa sera, di riconoscere la presenza di chicchessia in prossimità della carreggiata e di salvare molte vite, compresa la Vostra! I futuri mezzi per il riconoscimento dei pedoni si avvarranno di sensori sofisticati e radar installati nei paraurti e di videocamere integrate nel parabrezza, che grazie a un database di forme ‘pedonali’ permettono al sistema di distinguere con precisione le persone dagli altri oggetti presenti sulla e ai bordi strada. Nelle ore notturne le possibilità di sinistri che coinvolgono pedoni sono più che raddoppiate. Anche i guidatori esperti e adulti sono intimoriti dall’idea di guidare nelle ore notturne. Secondo gli esperti, la paura del buio, deriverebbe da cause "ataviche", i nostri "progenitori" trascorrendo le loro vite all’interno delle caverne, sarebbero stati esposti alla paura degli attacchi dei predatori notturni. Oggi il pericolo si verifica mentre si è al volante. Secondo statistiche recenti, in cima alle preoccupazioni legate alla guida durante le ore notturne ci sarebbero quindi proprio il timore dell’oscurità e il terrore di investire pedoni, ciclisti o animali selvaggi. I veicoli in futuro accosteranno istantaneamente in caso di mancata reazione da parte del guidatore agli avvisi di pericolo, in modo da funzionare anche di notte. Per molti conducenti l’esperienza di guida durante le ore notturne è davvero stressante. Soprattutto sui percorsi urbani, può accadere che i pedoni, spesso distratti, possano attraversare la strada, lasciando ai conducenti poco tempo per evitare il peggio. La frenata automatica d’emergenza ed il riconoscimento dei pedoni saranno "soluzioni intelligenti" in grado di aiutare a riconoscere la presenza di persone sul percorso dell’auto, anche di notte. Degli oltre migliaia di conducenti intervistati in tutta Europa, l’80% ammette di temere particolarmente la guida nelle ore notturne. Più della metà, dichiara che la poca visibilità è fonte di stress, e più di 1/3 teme l’eventualità di essere coinvolto in un incidente grave. Dei conducenti intervistati, 1 su 5 hanno manifestato timori per l’investimento o l'impatto con ciclisti e pedoni. Nel 2015 in Europa, oltre il 20% degli incidenti stradali fatali ha coinvolto pedoni, dei quali oltre il 50% sono deceduti in seguito ad impatti verificatisi subito dopo il tramonto. La tecnologia di riconoscimento dei pedoni si avvale di radar e telecamere nel parabrezza, che grazie a un database "pedonale" permettono al sistema "esperto" di distinguere con precisione gli "esseri umani" dagli altri oggetti presenti "on the road". In caso di probabile impatto, il sistema avverte il guidatore. In assenza di una reazione agli avvisi d'emergenza, se la collisione diventa imminente l’automobile frena immediatamente e automaticamente. Preoccupati dunque? Niente affatto! Con l’avvento sempre più prossimo delle auto a guida autonoma, viaggiare e muoversi nelle ore notturne diventerà senza dubbio più semplice!

 

 

5 CONSIGLI UTILI PER LA GUIDA NOTTURNA:

 

- Assicurarsi che i finestrini e gli specchietti retrovisori siano puliti e privi di ghiaccio, brina o condensa;

- Assicurarsi che i fari siano puliti. Tenere sempre a bordo le lampadine di ricambio;

- Sulle strade non o poco illuminate, utilizzare i fari abbaglianti ricordandosi di abbassarli al sopraggiungere degli altri veicoli;

- Non guidare se siete stanchi, assonnati. Evitare di condurre per oltre 2 ore senza pause e soste d'emergenza;

- Programmare regolarmente controlli alla vista.

 

 

 

Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro
Notizie più lette
Pagina Fan

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter di scuolaguida.it

moto.it guida la passione Moto.it è il portale italiano dedicato alle moto, con le ultime news di settore e migliaia annunci di moto usate e moto nuove.
   
auto moto Automoto.it è il quotidiano online dedicato alle auto, con prove, notizie e una sezione mercato con migliaia di annunci di auto usate e auto km 0.

Quiz Ministeriali 2013 2014

quiz patente b, quiz patente, quiz patentino

Quiz gratuiti patente B, A1 e Patente AM (ex patentino ciclomotore)

Esercitati con la simulazione di esame dei quiz ministeriali. Prova l'esame teorico per la patente B dell'auto, A e A1 della moto o con quiz ministeriali per il patentino del ciclomotore (CIG) - Quiz patente B - Quiz patente AM

banner_300x100_motori

Guarda la classifica dei Quiz Patente!

banner-migliori

Quiz Patente B in Lingua

quizzes driving license in English quiz dans permis de conduire français Quiz in deutscher Führerschein pruebas de permiso de conducción español

викторины водительских прав на русском языке اختبارات رخصة القيادة باللغة العربية 在中国驾驶执照测验 ajutorul testelor de conducere în România

Quiz Patente A1 B 2011

Sono ancora disponibili i vecchi Quiz Patente A1 B in vigore da gennaio 2011