Site image

 

Sicurezza Stradale

Viaggia sicuro e viaggia gratis col buono benzina in regalo!

Una nuova app gratuita per smartphone, ti ripaga con buoni carburante fino a 1000 euro se rispetti sempre il Codice delle Strada e non dimentichi le buone maniere anche quando sei in automobile!

Viaggia sicuro e viaggia gratis col buono benzina in regalo!
Lasciate il telefonino, pensate a guidare in sicurezza: magari ci scappa anche un buono carburante omaggio!

Con quello che costano i carburanti al giorno d'oggi, vincerne una bella scorta farebbe gola a tutti. Buone notizie! Da oggi è possibile ed è anche molto facile!”. Per tutti quelli che si accingono a tornare a casa dalle zone di villeggiatura, sono in palio migliaia di buoni benzina e diesel fino a mille euro, semplicemente rispettando il Codice della Strada. Come fare? E’ semplicissimo, una app gratuita ti premia se non usi il telefonino quando sei impegnato al volante. Una brutta abitudine purtroppo ancora troppo diffusa dalle Alpi alle Isole, ahinoi, prima causa nazionale di incidenti stradali e decessi nel nostro Belpaese! Nonostante la "messa alle strette" operata ultimamente dal Governo e l'inasprimento delle pene e sanzioni a chi non rispetta una semplice norma del Codice, la malapianta multimediale è ancora difficile da estirpare. Viva tutte le campagne di sensibilizzazione contro l’uso del cellulare al volante allora! Proprio in vista dei rientri estivi 2017 partirà il concorso a premi “Chi viaggia sicuro viaggia gratis”! Iscriversi e partecipare vale davvero la pena, scaricando ed attivando in pochi secondi la app dedicata disponibile gratis per Iphone e sistemi Android. Una volta messa in moto, vi farà accumulare punti "automatici" per ogni comportamento "impeccabile" al volante: limiti di velocità rispettati, mancata risposta alle chiamate in assenza di auricolare o kit vivavoce e via cosi. Ad ogni traguardo raggiunto, ogni iscritto potrà misurarele distanze percorse in auto senza cellulare nei piedi e - peggio - tra le mani, confrontare gli obiettivi con gli altri automobilisti e vincere bonus giornalieri, mensili e annuali in buoni benzina o gasolio fino 1000 euro. La prima edizione del concorso, lo scorso anno ha visto la partecipazione di quasi 20mila utenti, un milione e mezzo di Km percorsi, 50 incidenti stradali evitati dalle statistiche elaborate ed oltre 300 automobilisti premiati per il loro comportamento più che attento e corretto al volante. Quest'anno il concorso terminerà il 15 Luglio 2018, quindi c'è ancora molto tempo per iscriversi e vincere rispettando le regole della strada. Una campagna ed un progetto "on the road" intelligente per promuovere la guida sicura, specialmente tra i più giovani ed i neopatentati di ogni età!

 

 

Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro
Notizie più lette
Pagina Fan

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter di scuolaguida.it

moto.it guida la passione Moto.it è il portale italiano dedicato alle moto, con le ultime news di settore e migliaia annunci di moto usate e moto nuove.
   
auto moto Automoto.it è il quotidiano online dedicato alle auto, con prove, notizie e una sezione mercato con migliaia di annunci di auto usate e auto km 0.

Quiz Ministeriali 2013 2014

quiz patente b, quiz patente, quiz patentino

Quiz gratuiti patente B, A1 e Patente AM (ex patentino ciclomotore)

Esercitati con la simulazione di esame dei quiz ministeriali. Prova l'esame teorico per la patente B dell'auto, A e A1 della moto o con quiz ministeriali per il patentino del ciclomotore (CIG) - Quiz patente B - Quiz patente AM

banner_300x100_motori

Guarda la classifica dei Quiz Patente!

banner-migliori

Quiz Patente B in Lingua

quizzes driving license in English quiz dans permis de conduire français Quiz in deutscher Führerschein pruebas de permiso de conducción español

викторины водительских прав на русском языке اختبارات رخصة القيادة باللغة العربية 在中国驾驶执照测验 ajutorul testelor de conducere în România

Quiz Patente A1 B 2011

Sono ancora disponibili i vecchi Quiz Patente A1 B in vigore da gennaio 2011