Site image

 

Statistiche

Furti d'auto e moto al minimo nel 2016 in tutta Italia!

L'anno scorso sono "spariti" poco meno di 110mila autoveicoli contro gli oltre 115mila del 2015. Il trend in netto calando da qualche anno lascia ottimamente sperare senza investire in antifurto ultra sofisticati e costosissimi!

Furti d'auto e moto al minimo nel 2016 in tutta Italia!
I topi d'automobile sono definitivamente "fuori moda" in Italia!

Buone notizie per tutti gli automobilisti ed i proprietari di auto e motoveicoli, i furti dalle Alpi alle Isole, in Italia, sono in continuo calo con gli ultimi numeri a ribadire il trend virtuoso. Nel Belpaese nel 2016 sono state fatte sparire 108.090 auto, compresi camioncini e suv, pari ad una diminuzione del 5% rispetto all'anno 2015, che registrava già una importante regressione rispetto al 2014. E le stesse ottime notizie arrivano anche considerando qualsiasi auto, moto e scooter, perché nel 2016 in totale sono spariti 155.494 veicoli con un rincuorante 7% in meno rispetto al 2015 quando sparirono nel nulla 166.444 mezzi. I dati pubblicati in una recente statistica delle forze di polizia, parlano sempre più chiaro, decretando ufficialmente la fine dei “topi d'automobile”. La maglia rosa delle regioni d'Italia più pericolose resta alla Campania con 23mila furti di autoveicoli, con una percentuale di recupero di solo il 30%. Secondo posto per il Lazio con 17.630 sottrazioni ed una percentuale di rinvenimenti pari al 35%. Terzo posto per la Puglia con 16.226 furti ed una percentuale di ritrovare il vostro mezzo rubato del 46%. Le regioni più affidabili, quelle per intenferci dove potreste lasciare le chiavi sul volante senza preoccupazioni sono: la Val d'Aosta con appena 51 furti, il Trentino Alto Adige con 205 e l'Umbria con 385 macchina irrintracciabili dai legittimi proprietari. L'Emilia, la Romagna e la Sicilia evidenziano rispettivamente un decremento del fenomeno rispetto all' anno precedente dell'11% la prima e del 9% la seconda. Il Piemonte clamorosamente registra un incremento del fenomeno dei furti di autoveicoli del 7% rispetto al 2015. Le “utilitarie” più rubate e richieste sul “mercato nero” sono sempre quelle, marchiate FcA, ovvero Panda, Punto e Nuova Cinquecento. Per le moto, il totale dei furti è pari a 45.351 rispetto al 2014, con 50.048 motoveicoli prelevati dal parking senza particolari cure ed avvertenze nei riguardi dei proprietari legittimi. Le statistiche rilevano un decremento dei furti di moto e scooter del 10% rispetto al 2015, con la “sempiterna” regione Campania al primo posto, con 9mila e rotti furti ed una percentuale di recupero dei mezzi, pari al 25%. A ruota seguono il Lazio e la Sicilia con 7.878 e 7.496 sottrazioni e percentuali di rinvenimento davvero risibili!

 

Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro
Notizie più lette
Pagina Fan

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter di scuolaguida.it

moto.it guida la passione Moto.it è il portale italiano dedicato alle moto, con le ultime news di settore e migliaia annunci di moto usate e moto nuove.
   
auto moto Automoto.it è il quotidiano online dedicato alle auto, con prove, notizie e una sezione mercato con migliaia di annunci di auto usate e auto km 0.

Quiz Ministeriali 2013 2014

quiz patente b, quiz patente, quiz patentino

Quiz gratuiti patente B, A1 e Patente AM (ex patentino ciclomotore)

Esercitati con la simulazione di esame dei quiz ministeriali. Prova l'esame teorico per la patente B dell'auto, A e A1 della moto o con quiz ministeriali per il patentino del ciclomotore (CIG) - Quiz patente B - Quiz patente AM

banner_300x100_motori

Guarda la classifica dei Quiz Patente!

banner-migliori

Quiz Patente B in Lingua

quizzes driving license in English quiz dans permis de conduire français Quiz in deutscher Führerschein pruebas de permiso de conducción español

викторины водительских прав на русском языке اختبارات رخصة القيادة باللغة العربية 在中国驾驶执照测验 ajutorul testelor de conducere în România

Quiz Patente A1 B 2011

Sono ancora disponibili i vecchi Quiz Patente A1 B in vigore da gennaio 2011