Site image

 

Statistiche

Sono più di 3 Milioni le auto con gomme non omologate!

Più del 15% degli autoveicoli fermati ai controlli dalle forze dell'ordine nei mesi prima dell'Estate, circolavano con pneumatici "da paura" coperture sulle quattro e due ruote!

Sono più di 3 Milioni le auto con gomme non omologate!
Prima di mettervi in viaggio per brevi o lunghe tratte controllate sempre lo stato dei pneumatici!

Gomme fuori controllo, coperture buone nemmeno da masticare, pneumatici non omologati, lisci, sgonfi, mezzi bucati, l'allarme su tutte le strade d'Italia continua a pochi giorni dal boom delle partenze estive! Secondo i dati dell'ultima indagine realizzata in diverse regioni italiane da PolStrada in collaborazione le associazioni di categoria, si scopre che i pneumatici invernali ed equipaggiamento disomogeneo sugli assi. Su più di 12mila controlli, i problemi più grossi vanno dalla non conformità della carta di Circolazione, con appena lo 0,5% del campione, ai pneumatici non omologati col 2%, per arrivare al 4% delle gomme che presentano danni evidenti, fino a raggiungere il 5% di auto circolanti con le “classiche” e pericolosissime gomme “lisce”. In sintesi il 15% delle auto controllate circolava con almeno una “falla” riguardante le coperture. Delle 12.910 autovetture controllate, ben 4821 erano equipaggiate con pneumatici “M+S”, il 38% del campione di cui 24% solo “M+S” e 13% “M+S” con logo “alpino” e quasi l'8% del campione, 1024 auto con un equipaggiamento non omogeneo. Se queste percentuali venissero commisurate al parco circolante attualmente nel BelPaese, con oltre 40 milioni di autoveicoli, avremmo 3 milioni di vetture "non a norma" e addirittura 15 milioni di auto con pneumatici invernali M+S di cui con solo marcaggio M+S, quasi 9 milioni e oltre 5 milioni di autovetture con pneumatici invernali con marcaggio M+S e logo “alpino”. Le associazioni di categoria ripetono da quel dì che per circolare in sicurezza sarebbe più che opportuno montare pneumatici di tipo estivo o "standard" nella stagione calda e pneumatici di tipo invernale “M+S” nella stagione fredda (montaggio omogeneo sugli assi, ovvero sempre 4 gomme identiche per marca, misura e caratteristiche prestazionali e per tipologia fatte salve alcune eccezioni indicate dal costruttore, ndr). Fenomeni scandalosi come questi, dovranno essere attentamente approfonditi e monitorati, onde evitare possano costituire un distruttivo effetto sulla circolazione negli anni a venire. Le verifiche da parte delle forze dell'ordine preposte, quindi aumentano, le attenzioni "particolari" sui pneumatici di tipo invernale usati anche nel periodo estivo, si moltiplicano, con l'accortezza che gli stessi abbiano "codici di velocità pieni" come previsto dal libretto di circolazione. In caso di codici "declassati", oltre alla salatissima multa, è previsto il ritiro della carta di circolazione e la successiva revisione immediata del veicolo. L'attuale tendenza dell'incidentalità stradale non ammette deroghe, col numero dei sinistri aumentato del 5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e quello delle vittime ancora di più, con un incremento dell'8%. Sappiamo tutti che con gomme in perfetta efficienza ogni automobilista o motociclista si trova nella condizione fondamentale di sicurezza in mobilità. Al contrario mettersi in strada e guidare il proprio mezzo a motore con pneumatici lisci, danneggiati, non conformi a quanto previsto dalle normative, espone ogni automobilista ad un elevato rischio proprio e per la circolazione.  Gli pneumatici sono il "punto di contatto" tra veicolo ed asfalto, il primo dispositivo di sicurezza stradale "attiva"Gli strumenti a disposizione per contrastare ed eliminare del tutto questa "malapratica" ci sono, quindi adoperiamoli, assieme ad nuovo approccio alla legalità e alla sicurezza in strada!

 

 

 

 

Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro
Notizie più lette
Pagina Fan

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter di scuolaguida.it

moto.it guida la passione Moto.it è il portale italiano dedicato alle moto, con le ultime news di settore e migliaia annunci di moto usate e moto nuove.
   
auto moto Automoto.it è il quotidiano online dedicato alle auto, con prove, notizie e una sezione mercato con migliaia di annunci di auto usate e auto km 0.

Quiz Ministeriali 2013 2014

quiz patente b, quiz patente, quiz patentino

Quiz gratuiti patente B, A1 e Patente AM (ex patentino ciclomotore)

Esercitati con la simulazione di esame dei quiz ministeriali. Prova l'esame teorico per la patente B dell'auto, A e A1 della moto o con quiz ministeriali per il patentino del ciclomotore (CIG) - Quiz patente B - Quiz patente AM

banner_300x100_motori

Guarda la classifica dei Quiz Patente!

banner-migliori

Quiz Patente B in Lingua

quizzes driving license in English quiz dans permis de conduire français Quiz in deutscher Führerschein pruebas de permiso de conducción español

викторины водительских прав на русском языке اختبارات رخصة القيادة باللغة العربية 在中国驾驶执照测验 ajutorul testelor de conducere în România

Quiz Patente A1 B 2011

Sono ancora disponibili i vecchi Quiz Patente A1 B in vigore da gennaio 2011