Site image

 

Attualità

Bugatti: auto da sogno per un fallimento tutto italiano!

Capannoni, uffici, corridoi, garages, gallerie del vento dimenticate per l'ormai ex stabilimento automobilistico Bugatti a Campogalliano, in provincia di Modena. Dopo 20 anni esatti dal fallimento, la fabbrica riapre come museo industriale dèmodè a cielo aperto!

Bugatti: auto da sogno per un fallimento tutto italiano!
Capannoni scoloriti e la fabbrica abbandonata si possono ammirare dall'autostrada A-!4!

Cosa resterà dell'industria automobilistica italiana di quegli Anni '80-90 tutti vissuti e scaduti cosi velocemente? La Bugatti a Campogalliano, come la De Tomaso a Cittanova, cosi vicine cosi lontane da Fiorano e dalla Ferrari. Dell'esperienza italiana dello storico marchio automobilistico e di design da qualche tempo non restano che rovine e capannoni in disuso visibili dall'autostrada appena passato il casello per Bologna. La triste vicenda di un fallimento "Made in Italy" più o meno annunciato svuotò la fabbrica di macchinari ed operai, lasciando vuote le speranze di rinascita come desolati gli uffici e capannoni dell'Emilia. Da qualche mese una mostra fotografica di tutto l'impianto abbandonato anticipa una visita aperta al pubblico in una sorta di museo demodè all'aria aperta. Nelle campagne modenesi a ridosso dell'A-14 sopravvive in una sorta di limbo mistico meccanico, lo stabilimento che fece ripartire un grande sogno e dette adito dopo poco alla più grande delusione industriale. Tra il 1985 e il 1995 il marchio caduto nell'oblio nel dopoguerra, tornò in auge nella fabbrica tutta blù e acciaio, nella speranza di riprodurre super macchine da sogno, sportive, lussuose e velocissime dall'elevato tasso hi-tech da vedere e vendere in tutto il mondo. Da oltre un ventennio il sogno è ormai sfiorito e l'ex opera monumentale resta lì come un involontario e mesto mausoleo senza tempo dei bolidi e dei successi che furono. Qualche anno dopo la debacle commerciale, la Volkswagen rilevò il marchio, spostando la produzione in Germania, sul confine franco-tedesco dove il milanese Ettore fondò l'industria automobilistica omonima nel lontano 1910. La Bugatti comunque vada resta un mito eterno del motorismo e dello stile tricolore. Da qualche mese qualcuno ha pensato bene di farlo rivivere e immortalarlo in una mostra fotografica dal titolo: “I luoghi dell'Abbandono”, possibile da visitare accompagnati da una "guida" su appuntamento. Dopo la visita, della ex Bugatti non resterà più niente? Non sia mai, qualcosa effetivamente resiste all'incuria e alla barbarie del nuovo Millennio. Un custode giardiniere appassionato di motori che nonostante tutto, continua a tagliare l'erba del compianto impianto vicino!

 

Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro
Notizie più lette
Pagina Fan

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter di scuolaguida.it

moto.it guida la passione Moto.it è il portale italiano dedicato alle moto, con le ultime news di settore e migliaia annunci di moto usate e moto nuove.
   
auto moto Automoto.it è il quotidiano online dedicato alle auto, con prove, notizie e una sezione mercato con migliaia di annunci di auto usate e auto km 0.

Quiz Ministeriali 2013 2014

quiz patente b, quiz patente, quiz patentino

Quiz gratuiti patente B, A1 e Patente AM (ex patentino ciclomotore)

Esercitati con la simulazione di esame dei quiz ministeriali. Prova l'esame teorico per la patente B dell'auto, A e A1 della moto o con quiz ministeriali per il patentino del ciclomotore (CIG) - Quiz patente B - Quiz patente AM

banner_300x100_motori

Guarda la classifica dei Quiz Patente!

banner-migliori

Quiz Patente B in Lingua

quizzes driving license in English quiz dans permis de conduire français Quiz in deutscher Führerschein pruebas de permiso de conducción español

викторины водительских прав на русском языке اختبارات رخصة القيادة باللغة العربية 在中国驾驶执照测验 ajutorul testelor de conducere în România

Quiz Patente A1 B 2011

Sono ancora disponibili i vecchi Quiz Patente A1 B in vigore da gennaio 2011