Site image

 

Sicurezza Stradale

Negli USA se sei ubriaco l'auto non parte!
Se sei brillo l'auto non parte, piu' chiaro di cosi! Cosa c'è di meglio che prevenire invece che curare, la guida in stato di ebbrezza? Un'auto che rifiuta di mettersi in moto se l'autista è ubriaco. Il software USA per la massima sicurezza stradale possibile con sensori "smart" per rivelare l'autista incoscente dopo il bicchierino di troppo!
Negli USA se sei ubriaco l'auto non parte!
Tu non potrai piu' circolare!

Il Ministero dei Trasporti e della Sicurezza americano da anni finanzia la ricerca per sviluppare un rivoluzionario sistema per impedire all’auto di un guidatore chiaramente in stato di ebbrezza di partire. Adesso finalmente e’ pronto, si chiama “Driver Alcohol Detection System for Safety” ed e’ sicuramente il modo migliore di impedire incidenti stradali in futuro, a causa dell’abuso di alcool o di sostanze stupefacenti. La soluzione definitiva e’ farlo diventare prestissimo un optional salvavita per ogni autoveicolo in commercio, come fosse un sensore di parcheggio o il climatizzatore. Due modelli che funzionano in due modi ugualmente differenti. Il primo e’ un mini rilevatore installato sotto il volante a fronte del posto di guida, in grado di analizzare il respiro del conducente. Quando si attiva, un raggio infrarosso analizza le particelle dell'aria respirata dall’autista misurandone precisamente il tasso alcolemico grazie al diverso assorbimento all’infrarosso delle diverse molecole. L’altro modello, delle dimensioni di un microchip, installato direttamente nel tasto "Start", incorpora un sensore intelligente a spettrografia, che analogamente al sistema precedente, quantifica tramite l'assorbimento dei fasci luminosi, la presenza di alcool e droghe nel sangue, impedendo al pulsante stesso di funzionare e rendendo di fatto impossibile la guida all'ubriaco. Il nuovo rivoluzionario brevetto non e’ certo passato inosservato, anzi è stato subito pesantemente attaccato dalle potenti corporation del “Beverage” a stelle e strisce, che non solo non credono nella bontà del sistema, ma credono che apporti più svantaggi che benefici agli utenti della strada. Nonostante tutte le critiche, sono già moltissimi i marchi produttrici di automobili mondiali, che chiedono di condividere dati e risultati e di prender parte al progetto. In un futuro molto molto prossimo, non ci saranno più pirati della strada prodotti dall’abuso di…vino!

 

 

Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro
Notizie più lette
Pagina Fan

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter di scuolaguida.it

moto.it guida la passione Moto.it è il portale italiano dedicato alle moto, con le ultime news di settore e migliaia annunci di moto usate e moto nuove.
   
auto moto Automoto.it è il quotidiano online dedicato alle auto, con prove, notizie e una sezione mercato con migliaia di annunci di auto usate e auto km 0.

Quiz Ministeriali 2013 2014

quiz patente b, quiz patente, quiz patentino

Quiz gratuiti patente B, A1 e Patente AM (ex patentino ciclomotore)

Esercitati con la simulazione di esame dei quiz ministeriali. Prova l'esame teorico per la patente B dell'auto, A e A1 della moto o con quiz ministeriali per il patentino del ciclomotore (CIG) - Quiz patente B - Quiz patente AM

banner_300x100_motori

Guarda la classifica dei Quiz Patente!

banner-migliori

Quiz Patente B in Lingua

quizzes driving license in English quiz dans permis de conduire français Quiz in deutscher Führerschein pruebas de permiso de conducción español

викторины водительских прав на русском языке اختبارات رخصة القيادة باللغة العربية 在中国驾驶执照测验 ajutorul testelor de conducere în România

Quiz Patente A1 B 2011

Sono ancora disponibili i vecchi Quiz Patente A1 B in vigore da gennaio 2011