Site image

 

Sicurezza Stradale

Come caricare le valigie per viaggiare in totale sicurezza?

Si avvicina il Ferragosto e per milioni di italiani, le partenze per l'esodo estivo, con centinaia di km da affrontare tentando di metter la casa dentro un'automobile. Tutte le regole per non rischiare multe e non perdere punti patente

Come caricare le valigie per viaggiare in totale sicurezza?
Tutti i consigli più utili per stivare in tutta sicurezza i bagagli per le vacanze nell'auto di famiglia!

Il primo comandamento è pensare il proprio portabagagli come una stiva di una nave o di un aereomobile, collocando in maniera più che adeguata e meno spartana possibile valigie, borse e attrezzature dentro o sopra il proprio autoveicolo. Seguendo di pari passo il nuovo Codice della Strada, all'Art.164 notiamo che per muoverci in strada in automobile, è obbligatorio mantenere la totale visibilità anteriore e posteriore, rispettare la totale libertà di movimento del guidatore e la stabilità del veicolo, senza strani sovraccarichi, ne oscuramenti di targhe e fari e luci led. Attenzione perchè nel caso di controlli delle forze dell'ordine, rischiate di vedervi decurtati - in un sol colpo - fino a 3 punti sulla patente di guida e dover sborsare da 80 a 350 euro di contravvenzione, compresi il ritiro temporaneo della carta di circolazione e della Patente B, fino alla perfetta sistemazione del carico. Sempre dal vano bagagli, la seconda regola da seguire è distribuire bene valigie e pacchi più pesanti, fissandoli con i ganci di ancoraggio (se presenti) in modo che non vi siano squilibri fra le parti del carico, per il mantenimento di manovre sicure e fedeli al volante. In basso andranno posti di rigore, pacchi e borse più pesanti, incastrandoli fra loro, per una maggiore stabilità di marcia nelle curve o nelle frenate più brusche (a maggior ragione assicurate ancor meglio gli oggetti che possano rotolare o scivolare tra loro, ndr). Non lasciare pacchi o scatoloni pesanti nella cappelliera, perchè in una frenata di emergenza potrebbero causare molto danno e molestie improvvise al conducente, traslando fortuitamente all'interno dell'abitacolo. Se si è avvezzi riempire l'auto sino al tetto, è opportuno installare una griglia rigida mobile tra lo schienale del divano ed il bagagliaio, per evitare intrusioni nell'abitacolo. Se avete la necessità di posizionare valigie in cabina, le dovrete letteralmente "ancorare" ai sedili, usando la cintura di sicurezza, quando le sistemate sul fondo della vettura, cercate di bloccarle avanzando o arretrando le poltrone. Visto che le soste di emergenza sono sempre possibili, si abbia l'accortezza di tenere a portata di mano il triangolo, un mini estintore e il kit di ripara-gonfia gomme. Nella scelta tra portapacchi "classici" ed i cosidetti "cargo-box" si prediligano gli ultimi perchè più moderni, dotati di serratura di sicurezza, meno problematici da caricare e senza rischi di perdere letteralmente pezzi per strada. Se avete il "normale" portapacchi sarà buona norma riporre tutte le borse in modo da formare un parallelepipedo o una piramide, utilizzando specifiche cinghie da carico. No gli elastici che, nel caso non siano stati messi correttamente in tensione, rischiano pericolosamente di allungarsi e di sfibrarsi. Se trasportate degli "ingombranti", ricordatevi che possono sporgere dal tetto posteriormente, al massimo per i 3/10 della lunghezza totale dell'auto, mai anteriormente (all'uopo non dimenticate di utilizzare gli appositi pannelli retroriflettenti di segnalazione, ndr). Per le due ruote, possiamo scegliere un moderno portabici da installare sul tettino o un rimorchio da assicurare al gancio traino. Targhe e luci della macchina devono rimanere visibili. Attenzione a non far sporgere le due ruote lateralmente, oltre la sagoma dell'auto, per più di 30 cm per lato misurati dalle luci di posizione. Ultimo ma non meno importante avviso è quello di controllare sempre la pressione degli pneumatici, che va modificata come pure l'altezza dei fari, quando si viaggia a pieno carico per lungo tempo e per lunghe tratte (leggasi all'uopo il libretto d'uso e manutenzione del proprio veicolo, ndr). 

Buone Vacanze a tutti gli Automobilisti!

 

Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro
Notizie più lette
Nessuna lettura ieri
Pagina Fan

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter di scuolaguida.it

moto.it guida la passione Moto.it è il portale italiano dedicato alle moto, con le ultime news di settore e migliaia annunci di moto usate e moto nuove.
   
auto moto Automoto.it è il quotidiano online dedicato alle auto, con prove, notizie e una sezione mercato con migliaia di annunci di auto usate e auto km 0.

Quiz Ministeriali 2013 2014

quiz patente b, quiz patente, quiz patentino

Quiz gratuiti patente B, A1 e Patente AM (ex patentino ciclomotore)

Esercitati con la simulazione di esame dei quiz ministeriali. Prova l'esame teorico per la patente B dell'auto, A e A1 della moto o con quiz ministeriali per il patentino del ciclomotore (CIG) - Quiz patente B - Quiz patente AM

banner_300x100_motori

Guarda la classifica dei Quiz Patente!

banner-migliori

Quiz Patente B in Lingua

quizzes driving license in English quiz dans permis de conduire français Quiz in deutscher Führerschein pruebas de permiso de conducción español

викторины водительских прав на русском языке اختبارات رخصة القيادة باللغة العربية 在中国驾驶执照测验 ajutorul testelor de conducere în România

Quiz Patente A1 B 2011

Sono ancora disponibili i vecchi Quiz Patente A1 B in vigore da gennaio 2011