Site image

 

Attualità

Poste Motori non fa la fattura elettronica alle autofficine!

E' dal 2 Gennaio che il consorzio "Poste Motori" non rilascia fattura elettronica, lasciando in panne le officine autorizzate alle revisioni auto!

Poste Motori non fa la fattura elettronica alle autofficine!
Poste e Motori: pochissime gioie e moltissimi dolori per tutte le autofficine revisioni senza fattura elettronica!

 
 

Lo sapevate che dal 2 Gennaio, il Consorzio “Poste Motori” non rilascia fattura elettronica lasciando così in “panne” tutte le autofficine autorizzate revisioni autoveicoli? E' praticamente da inizio del 2019 che tutte le officine meccaniche e gli altri auto-riparatori non possono di fatto più “scaricare” dalle tasse, i bollettini postali. Su quasi 15 milioni di revisioni autoveicoli all'anno, la mancata detrazione dei costi del bollettino postale, a livello nazionale, ammonterebbe a più di 20 milioni di euro. Una spesa “extra” che i migliaia di centri di revisione autorizzati sparsi per il Belpaese, come già avrete capito non possono sostenere molto a lungo. Ad oltre un mese dall'entrata in vigore della nuova normativa fiscale non siamo ancora in grado di emettere fattura, pur elettronica? Ogni automobilista che porta la propria auto "seminuova" in un centro privato atto alla revisione obbligatoria, paga all'autofficina 67 euro dei quali 45 destinati al centro stesso, 10 euro al pagamento dell'IVA e altre 10 le incassa il Dipartimento dei Trasporti. Quest'ultimo importo viene normalmente inviato al Ministero dei Trasporti, tramite il consorzio “Poste Motori”, con un bollettino postale dal costo di circa 2 euro a revisione. Fino all'anno scorso Poste Italiane, dopo il versamento, compilava la fattura in nome e per conto del suddetto “consorzio” e la rilasciava all'autofficina che poteva “scaricare” il costo del bollettino al netto dell'IVA. Dal 1 Gennaio “todo cambia”, con Poste Italiane che produce soltanto una "misera" copia della fattura in formato cartaceo (senza più alcun valore legale, ndr) e per quella “elettronica”, chiama in causa il “Consorzio”, avvicinabile solo via e-mail o navigabile dal web sul "Portale dell'Automobilista". Ebbene a domanda e dopo migliaia di lamentele da tutta Italia, fanno sapere che stanno lavorando per Noi, per “adeguarsi” nel più breve tempo possibile alle nuove direttive, senza ulteriori precisazioni nel merito. Ma la fatturazione elettronica non era obbligatoria per TUTTI per Legge? Vi sembrano “iter” e ritardi degni di un paese moderno e civile? Alle Poste è proprio il caso di scrivere, l'ardua sentenza....

 
 
 
------------------------------------------------------------------
 
 
Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro
Notizie più lette
Nessuna lettura ieri
Pagina Fan

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter di scuolaguida.it

moto.it guida la passione Moto.it è il portale italiano dedicato alle moto, con le ultime news di settore e migliaia annunci di moto usate e moto nuove.
   
auto moto Automoto.it è il quotidiano online dedicato alle auto, con prove, notizie e una sezione mercato con migliaia di annunci di auto usate e auto km 0.

Quiz Ministeriali 2013 2014

quiz patente b, quiz patente, quiz patentino

Quiz gratuiti patente B, A1 e Patente AM (ex patentino ciclomotore)

Esercitati con la simulazione di esame dei quiz ministeriali. Prova l'esame teorico per la patente B dell'auto, A e A1 della moto o con quiz ministeriali per il patentino del ciclomotore (CIG) - Quiz patente B - Quiz patente AM

banner_300x100_motori

Guarda la classifica dei Quiz Patente!

banner-migliori

Quiz Patente B in Lingua

quizzes driving license in English quiz dans permis de conduire français Quiz in deutscher Führerschein pruebas de permiso de conducción español

викторины водительских прав на русском языке اختبارات رخصة القيادة باللغة العربية 在中国驾驶执照测验 ajutorul testelor de conducere în România

Quiz Patente A1 B 2011

Sono ancora disponibili i vecchi Quiz Patente A1 B in vigore da gennaio 2011