Site image

 

Attualità

Convegno nazionale UNASCA per rinnovare il Codice Stradale e la Nautica!

Confronto vivace quello concluso tra Ministero dei Trasporti, UNASCA e Motorizzazione su temi caldi quali: esami Patente B, unificazione dei registri ACI-PRA, riforma archivio centrale, archivio unico per la Patente Nautica, digitalizzazione pratiche ed emergenza targhe!

Convegno nazionale UNASCA per rinnovare il Codice Stradale e la Nautica!
Tutti insieme per cambiare le regole!

Sotto l’egida del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, la strada della “semplificazione” sembra l’unica da “imboccare” per far risparmiare un bel mucchio di euro ai cittadini-automobilisti e dare maggiore efficienza ai servizi tutti. Questo ed altro è emerso nell’ultimo convegno nazionale promosso dall’UNASCA (Unione Nazionale Autoscuoole e Studi di Consulenza Automobilistica) per decidere il dà farsi su temi “sempreverdi”, sul tavolo già da parecchi mesi, e bisognosi di immediata soluzione quali: omicidio stradale, formazione dei conducenti, riforme al nuovo Codice della Strada, riforma del Codice della Nautica ed “emergenza” targhe.  Emilio Patella (Segr.Naz.Autoscuole) lamenta l’annosa e insostenibile carenza di personale alla Motorizzazione che crea grandi problemi alle Autoscuole e all'utenza nello svolgimento degli esami patente , suggerendo al  Ministero di trovare urgentemente una soluzione pena la privatizzazione di alcuni servizi. Ottorino Pignoloni (Segr.Naz.Studi) ribadisce ai presenti e alle autorità relatori, la necessità di riforma immediata dell’archivio centrale automobilistico, la creazione dell’archivio unico della Nautica, la realizzazione di strumenti atti alla “smaterializzazione” delle procedure per sveltire i processi e combattere l’illegalità. L'Arch.Vitelli Maurizio (direttore Generale della  Motorizzazione civile) informa gli addetti ai lavori che entro fine anno sarà messa in opera la cosiddetta "scatola nera" necessaria alla totale tracciabilità delle lezioni di guida certificate in autoscuola (guida in autostrada, notturna, extraurbana) e degli esami di pratica svolti nei modi previsti. Ed ancora, l'unificazione  dei registri ACI-PRA "sotto" l'ombrellone del Ministero dei Trasporti, un sistema semplificato per le radiazioni degli autoveicoli e la digitalizzazione delle pratiche per le patenti di guida e foglio rosa. Si è discusso dello stato dell’arte delle riforme, di quelle già andate a buon fine e di quelle ancora “in atto” e da realizzare, di sicurezza stradale, di carenza di personale, dell’esame per la patente. Le diverse posizioni ed i ruoli strategici all’interno dei gruppi di lavoro hanno composto un dibattito che ha evidenziato convergenze di obiettivi ed interessi e l’intenzione di continuare il percorso iniziato in sinergia comune. I vertici UNASCA si dichiarano molto soddisfatti per l’approvazione governativa del reato di omicidio stradale, ergastole della patente e sull’innalzamento della qualità della formazione dei futuri conducenti, tutti provvedimenti volti a salvaguardare l'incolumità di tutti. Pur denunciando l’annosa carenza di tecnici esaminatori (le ultime assunzioni di personale alla Motorizzazione civile in tal senso risalgono ormai a più di 20 anni fa, ndr), che limita il corretto svolgimento delle procedure d'esame previste dalla normativa. Si spera che il Governo prenda atto e si “faccia carico” delle problematiche in oggetto, decidendo finalmente di “aumentare” il personale o assegnare competenze a soggetti privati (come accade già da tempo in altri paesi europei, ndr), senza tralasciare l’importanza della formazione iniziale e dell’aggiornamento periodico dei commissari e dei formatori. Nel comparto della Motorizzazione Civile è stato rilevante il ruolo degli studi di consulenza che hanno sostenuto la semplificazione delle procedure per il rilascio immediato dei documenti, quale esempio di “sussidiarietà orizzontale” tra pubblico e privato con notevoli benefici per i cittadini e la collettività. Accorpamento delle funzioni amministrative autotrasporto merci conto terzi tenute dalle Province alla Motorizzazione, maggiori e più mirati controlli sulle intestazioni fittizie e sulle false esportazioni di autoveicoli che continuano a circolare in Italia con targhe di paesi comunitari ed extraeuropei. Si proceda immanente con l’avvio dello sportello telematico del diportista, una vera “rivoluzione” del Codice per la Nautica. La nascita dell’archivio unico degli autoveicoli eliminando cosi inutili e costose duplicazioni di documenti e di costi la cui gestione non potrà che essere dello Stato, con la netta distinzione tra servizio pubblico e quello privato nell’esercizio degli Sportelli Telematici dell’Automobilista. Insomma stanno lavorando per noi, per velocizzare e semplificare la burocrazia delle mille “pratiche” inerenti il mondo dell’automobilista. Ci sarà da aspettarsi “cose buone”, speriamo presto!

 

 

Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro
Notizie più lette
Pagina Fan

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter di scuolaguida.it

moto.it guida la passione Moto.it è il portale italiano dedicato alle moto, con le ultime news di settore e migliaia annunci di moto usate e moto nuove.
   
auto moto Automoto.it è il quotidiano online dedicato alle auto, con prove, notizie e una sezione mercato con migliaia di annunci di auto usate e auto km 0.

Quiz Ministeriali 2013 2014

quiz patente b, quiz patente, quiz patentino

Quiz gratuiti patente B, A1 e Patente AM (ex patentino ciclomotore)

Esercitati con la simulazione di esame dei quiz ministeriali. Prova l'esame teorico per la patente B dell'auto, A e A1 della moto o con quiz ministeriali per il patentino del ciclomotore (CIG) - Quiz patente B - Quiz patente AM

banner_300x100_motori

Guarda la classifica dei Quiz Patente!

banner-migliori

Quiz Patente B in Lingua

quizzes driving license in English quiz dans permis de conduire français Quiz in deutscher Führerschein pruebas de permiso de conducción español

викторины водительских прав на русском языке اختبارات رخصة القيادة باللغة العربية 在中国驾驶执照测验 ajutorul testelor de conducere în România

Quiz Patente A1 B 2011

Sono ancora disponibili i vecchi Quiz Patente A1 B in vigore da gennaio 2011