Site image

 

Attualità

Nuovo sistema anti collissione salva ciclisti e pedoni
Data pubblicazione : 2013-03-06

Nota casa automobilistica del nord Europa perfeziona il proprio sistema anticollisione fino a farlo diventare quasi perfetto per il ciclo urbano stradale. Pensate che oltre ai pedoni, il nuovo "cervellone" ora riconosce anche i ciclisti, frenando, nei casi più urgenti, in automatico.  

Nuovo sistema anti collissione salva ciclisti e pedoni
Mai più incidenti tra auto, bici e pedoni

Gli amanti della Mobiltà Consapevole ed i "sostenitori" delle belle passeggiate in centro e delle due ruote ringraziano le case costruttrici come Volvo, da sempre impegnata per la sicurezza stradale. In tempi di polpette e di dolcetti “guasti” dalla Svezia c'arrivano per fortuna anche soluzioni tecniche all’avanguardia per rendere tutte le nostre future autovetture molto più sicure. Per la salvezza nostra, per l'incolumità dei passeggeri, e soprattutto per non nuocere a tutte le altre persone che, a vario titolo e diverso modo ci vivono e ci stanno attorno. La casa scandinava al Salone di Ginevra ha appena presentato il suo “Ciclyst detection” il primo sistema al mondo che rileva “la presenza” di ciclisti o di pedoni nella stessa corsia dell’autoveicolo e di azionare automaticamente i freni per evitare la collisione, il tutto in totale controllo del mezzo e piena sicurezza. Il “Cyclist detection” è in realtà la nuova versione del sistema che riconosceva già la presenza di pedoni, introdotto da qualche anno ed ultimamente molto migliorato grazie ad uno nuovo ed avanzatissimo “cervellone” elettronico a bordo. La centralina adesso “riconosce” pedoni e ciclisti in determinate situazioni, come ad esempio in seguito ad uno sbandamento improvviso o una caduta di fronte o lateralmente all'autoveicolo. Il sistema utilizza dei radar posti nella griglia anteriore, che rilevano la presenza di oggetti di fronte all’auto determinando la distanza, le informazioni sono confrontate con quelle provenienti da una camera HD integrata nello specchietto retrovisore interno dell’auto, che identifica gli oggetti rilevati dal radar calcolandone la traiettoria. I dati provenienti sono studiati e confrontati da un’unità di elaborazione centrale, che tiene sotto controllo la situazione del traffico stradale in tempo reale. Il sistema “salva ciclisti” funziona anche con i veicoli presenti nella stessa corsia, prevedendo ogni “contatto” indesiderato. Il sistema anticollisione sarà disponibile dalla metà di maggio 2013, e per chi fosse interessato ad altri e innovativi sistemi “salvavita” intelligenti ecco alcuni VIDEO interessanti sempre e solo su iScuolaguida Tube!

 

Commenti dei lettori
0 commenti presenti
Aggiungi il tuo commento
indietro
Notizie più lette
Pagina Fan

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter di scuolaguida.it

moto.it guida la passione Moto.it è il portale italiano dedicato alle moto, con le ultime news di settore e migliaia annunci di moto usate e moto nuove.
   
auto moto Automoto.it è il quotidiano online dedicato alle auto, con prove, notizie e una sezione mercato con migliaia di annunci di auto usate e auto km 0.

Quiz Ministeriali 2013 2014

quiz patente b, quiz patente, quiz patentino

Quiz gratuiti patente B, A1 e Patente AM (ex patentino ciclomotore)

Esercitati con la simulazione di esame dei quiz ministeriali. Prova l'esame teorico per la patente B dell'auto, A e A1 della moto o con quiz ministeriali per il patentino del ciclomotore (CIG) - Quiz patente B - Quiz patente AM

banner_300x100_motori

Guarda la classifica dei Quiz Patente!

banner-migliori

Quiz Patente B in Lingua

quizzes driving license in English quiz dans permis de conduire français Quiz in deutscher Führerschein pruebas de permiso de conducción español

викторины водительских прав на русском языке اختبارات رخصة القيادة باللغة العربية 在中国驾驶执照测验 ajutorul testelor de conducere în România

Quiz Patente A1 B 2011

Sono ancora disponibili i vecchi Quiz Patente A1 B in vigore da gennaio 2011