Site image

 

Normative

Nuovi limiti di età per il conseguimento della Patente dal 19 Gennaio 2013!
Nuovi limiti di età per il conseguimento della Patente dal 19 Gennaio 2013!

Le patenti di guida da rilasciarsi a decorrere dal 19 Gennaio 2013 si conformeranno alle categorie consentite in relazione all'età del candidato e non alla data di rilascio del FOGLIO ROSA!

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE
ED I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI
Direzione generale per la motorizzazione

 

Circolare - Prot. n. 28368/8.3 Roma, 18 Ottobre 2012

 

OGGETTO: Applicazione delle disposizioni di cui al Decreto Legislativo 18 Aprile 2011, n. 59. Nuovi limiti di età per il conseguimento delle patenti di guida a decorrere dalla data del 19 Gennaio 2013.

 

Il 19 Gennaio 2013 saranno integralmente applicabili le disposizioni del DLgs n.59 del 18 Aprile 2011, con cui è stata recepita, tra l'altro, la Direttiva 2006/126/CE in materia di patenti di guidaCome noto, il decreto legislativo, oltre a prevedere nuove categorie di patenti di guida, introduce importanti novità sull'età minima per conseguire alcune di esse. Si evidenzia che le modifiche più rilevanti sono quelle sotto indicate:


a) introduzione della Patente AM, in luogo del certificato di idoneità alla guida dei ciclomotori;

b) introduzione della Patente A2, in luogo della patente di guida della categoria A per accesso graduale;

c) introduzione della patente di guida della categoria A per la guida dei tricicli di potenza superiore a 15 kW per i candidati che hanno compiuto 21 anni;

d) innalzamento dell'età minima per il conseguimento della Patente A a 24 anni (ovvero 20 anni per chi ha conseguito la categoria A2 da almeno 2 anni);

e) introduzione della patente di categoria C1, per il cui conseguimento è necessario aver compiuto 18 anni;

f) innalzamento dell'età minima per il conseguimento della Patente C a 21 anni;

g) introduzione della patente di categoria D1, per il cui conseguimento è necessario aver compiuto 21 anni;

h) innalzamento dell'età minima per il conseguimento della Patente D a 24 anni.


La Commissione Europea, al riguardo, ha precisato che tutte le patenti rilasciate dagli Stati membri a decorrere dal 19 Gennaio 2013 dovranno inderogabilmente conformarsi alle disposizioni della norma europea 2006/126/CE, mancando nella stessa una disposizione transitoria che disciplini il caso di chi abbia iniziato l'iter per il conseguimento di una categoria di patente in vigenza di requisiti di età minima inferiori.

Conseguentemente, è necessario portare a conoscenza dei candidati che le patenti da rilasciarsi a decorrere dal 19 gennaio 2013 si conformeranno alle categorie consentite in relazione all'età del candidato. Se un candidato al conseguimento della Patente D, di 23 anni, sostiene l'esame dal 19 Gennaio 2013, allo stesso dovrà essere rilasciata una patente di categoria D1.

Si invitano codesti Uffici:

a) a voler dare massima diffusione possibile presso l'utenza di quanto sopra, anche a mezzo di affissione di avvisi;

b) al fine di contemperare nella misura massima consentita il rispetto della predetta disciplina comunitaria con gli interessi dei candidati che abbiano avviato ma non concluso l'iter per il

conseguimento di una patente di guida di categoria A per accesso graduale o diretto, ovvero di categoria C o D, di accordare priorità alle sedute di esame teoriche e pratiche per le predette categorie

di patenti, ove ciò sia compatibile con le scadenze dei fogli rosa relativi ad altre categorie. 


Il Centro Elaborazione Dati provvederà quanto prima ad inserire nella stampa dei fogli rosa analoghe avvertenze.

 

 

IL DIRETTORE GENERALE

dott. arch. Maurizio Vitelli

 

 

Commenti dei lettori
6 commenti presenti
  • CVndnJosMMi

    13-12-2012 02:35 - #6
    A proposito di mcliaori, c'e9 una vecchia storiella ebraica che dice pif9 o meno cosec :In una terra lontana dell'Europa orientale, dove vivevano folte comunite0 ebraiche, il rabbino di una di queste comunite0 si imbatte9 in un commento che non lo convinceva. Scrisse allora ad un certo numero di suoi colleghi delle altre comunite0 circostanti chiedendo il loro parere. Naturalmente tot capita, tot sententiae ognuno aveva un'opinione differente. Nel prosieguo della discussione epistolare poi le opinioni via via si coagularono, finche9 dopo lunghissime disamine vi fu un'opinione comune per tutti i rabbini, eccetto per uno, che restava fermo e testardo sulla sua posizione.Gli altri rabbini cercarono in tutti i medi di fargli cambiare idea,dicevano : Vedi, anche noi avevamo all'inizio ognuno opinioni diverse, ma poi ragionando siamo giunti alle medesime conclusioni; solo tu resti sulle tue ! Ma niente, non se ne cavava una ragno dal buco; il rabbino solitario diceva: Voi pensate un po' come vi pare,ma non mi avete convinto e pertanto resto della mia idea! Gli altri rabbini, ormai disperavano di portarlo sulla loro interpretazione, quando uno di essi ebbe una pensata : Perche9 non chiediamo aiuto al Signore ? Cosec fecero. Si rivolsero al Signore dicendo : Signore, hai visto anche tu come si e9 svolta la questione, hai visto anche tu come e9 dura la cervice di quello le0. Permettici di fare qualche cosa di straordinario in tuo nome cosec che anche lui si convinca! Il Signore, senza scomporsi troppo, rispose : Fate un po' quello che vi pare, ve lo concedo! Il gruppone dei rabbini allora si mise in viaggio verso la citte0 dove viveva il rabbino testardo e giunti in sua presenza, gli raccontarono del discorso con Dio e dell'autorizzazione avuta.Dissero: Adesso ti mostriamo che, per autorizzazione del Signore, siamo noi ad avere ragione : Vedi quel lungo muro di mattoni rossi ? Sec disse il rabbino testardo senza troppo entusiasmo. Bene -disse il gruppone dei rabbini- Adesso ti facciamo vedere che abbiamo ragione noi! Allora si misero a gridare: Muro di mattoni rossi, muoviti e balla ! Il muri di mattoni rossi comincif2 a muoversi come se fosse tarantolato, poi inizif2 qualche variazione sul valzer, quindi polka, quindi mazurka,fox-trot ecc. ecc.Alla fine , il gruppone dei rabbini disse : Hai visto, ti abbiamo dimostrato che abbiamo ragione noi, quindi arrenditi e recedi dalle tue interpretazioni! Il rabbino testardo restf2 a lungo in silenzio,con le braccia conserte, un poco immusonito .Poi, dopo avere ben meditato disse un sonoro No! Io resto della mia convinzione! Il gruppone dei rabbini stava per scoppiare, per svenire; Con un filo di voce dissero: Ma come, ancora non credi alla nostra interpretazione, pur dopo che ti abbiamo fatto vedere un miracolo ! E il rabbino testardo, di rimando : INFATTI, E' UN MIRACOLO, NON E' UN ARGOMENTO ! E il Signore, lassf9, sorrideva.
  • Alex

    09-12-2012 20:34 - #5
    ma scusate io ho pagato una moto 7000 euro di 120 cavalli e che pago ancora rate e ne ho per 3 anni e i 21 anni li faccio il 15 di dicembre e non ho il tempo necessario per far passare il mese e un giorno per la prattica su strada con la moto in motorizzazione come faccio? sono un apprendista gia guadagno poco e poi mi mettono questa legge che sono obbligato a vendere la moto e perdere soldi che devo ancora pagare di interessi...queste nuove leggi dovevano essere presentate prima in maniera che tutti avessero la possibilità di leggerle e commentare.
  • USMTTfsWbsD

    08-11-2012 00:15 - #4
    mi sembra oprpotuno fare una precisazione, dato che qui si sta usando il termine carismatico in un modo che puf2 ingenerare delle false rappresentazioni.Va chairito subito che carismatici sono tutti i cristiani. Quindi certi post che attaccano come negativo cif2 che appartiene a questa parola, in realte0 ne alterano il significato.Carismatico e8 cif2 che e8 frutto di carisma . Qualcuno qui ha parlato di leaders carismatici in un'accezione sociologica, quella di Max Weber per la precisione. Sia chiaro che con i cristiani carismatici non c'entra niente.Qualcun altro parla di carismatici intendendo con questo fenomeni fuori dal comune, straordinari. Anche questa e8 una lettura solo parziale, e quindi come tutte le letture parziali de0 facilmente adito ad errori.Occorre chiarire quindi che la carismaticite0 e8 cosa molto distinta e sostanzialmente non accomunabile al fenomeno dei mistici e dei veggenti, perche8 i secondi fanno esperienze che Dio concede a pochi fedeli, mentre l'esperienza dei carismi e8 propria di ogni cristiano, anche se non tutti ne hanno consapevolezza. Quando un cristiano non sa di essere destinatario di carismi e8 per la scarsa catechesi e una certa ritrosia di una Chiesa ancora un pf2 iper-clericale.Quindi un pf2 di chiarezza.Ogni cristiano con il Battesimo riceve una dote nuziale che arricchisce la grazia santificante. In questa dote nuziale Dio regala doni spirituali (nella Tradizione Sapienza, Scienza, Intelletto, Consiglio, Fortezza, Piete0, Timor di Dio) e carismi, i quali sono tutti straordinari in quanto manifestazione dello Spirito Santo. S. Paolo ne enumera alcuni, che sono sempre validi, ma ovunque si scorga un'opera che partita dal nulla o da poco si e8 sviluppata in modo non umano , lec si scorge il carisma. Allora e8 carisma l'azione di un Benedetto Cottolengo, la fede ecezionale dei perseguitati nei paesi comunisti, la follia di un fratell Ettore cosec come sono carismi le profezie di un Pio da Pietralcina e di tanti altri.Come diceva il card. Congar, per secoli lo Spirito Santo e8 stato l'illustre sconosciuto della formazione cristiana. Di conseguenza la normalite0 dei carismi, che all'azione della terza persona trinitaria si ricollegano come alla loro fonte, e8 andata offuscata e resa appannaggio dei santi.Si deve a movimenti come il Rinnovamento nello Spirito (e agli altri della galassia del pentecostalismo cattolico) la riscoperta della normalite0 dei carismi, il ritorno di un loro utilizzo nella pastorale normale (quanti Consigli pastorali parrocchiali sono animati da preti e laici dotati del carisma del consigliare ), quante guarigioni non pubblicizzate avvengono per la preghiera di comunite0, di suore di clausura, di laici o di consacrati; quante locuzioni interiori oggi non vengono pif9 sprecate perche8 chi le riceve sa che non sono immaginazioni o effetti psicologici. Quanti carismi di fondazione e di governo nella Chiesa: si pensi a Chiara Lubich; e i carismi di scienza e di intelletto di cui non pochi politici italiani furono dotati da Dio Padre: si pensi ai professorini (Dossetti, Lazzati, La Pira) di cui gie0 due sono stati riconosciuti Servi di Dio e sono sulla strada della beatificazione Questi sono i carismatici. E la Chiesa finalmente e8 nuovamente fiera e riconoscente al Padre per i doni che Egli a larghe mani effonde sui suoi figli.
  • gianni

    05-11-2012 11:18 - #3
    ma se io ho fatto la patente nel 2012 devo rispettare i limiti imposti o vale solo per quelli che conseguiranno la patente nel 2013??????
  • krystian giza

    01-11-2012 20:37 - #2
    ja b
  • jimi

    31-10-2012 17:36 - #1
    chi ha la c, cqc, c-e, prima del 19 gennaio ha sempre dei limiti per quanto riguarda il peso?
Aggiungi il tuo commento
indietro
Notizie più lette
Pagina Fan

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla newsletter di scuolaguida.it

moto.it guida la passione Moto.it è il portale italiano dedicato alle moto, con le ultime news di settore e migliaia annunci di moto usate e moto nuove.
   
auto moto Automoto.it è il quotidiano online dedicato alle auto, con prove, notizie e una sezione mercato con migliaia di annunci di auto usate e auto km 0.

Quiz Ministeriali 2013 2014

quiz patente b, quiz patente, quiz patentino

Quiz gratuiti patente B, A1 e Patente AM (ex patentino ciclomotore)

Esercitati con la simulazione di esame dei quiz ministeriali. Prova l'esame teorico per la patente B dell'auto, A e A1 della moto o con quiz ministeriali per il patentino del ciclomotore (CIG) - Quiz patente B - Quiz patente AM

banner_300x100_motori

Guarda la classifica dei Quiz Patente!

banner-migliori

Quiz Patente B in Lingua

quizzes driving license in English quiz dans permis de conduire français Quiz in deutscher Führerschein pruebas de permiso de conducción español

викторины водительских прав на русском языке اختبارات رخصة القيادة باللغة العربية 在中国驾驶执照测验 ajutorul testelor de conducere în România

Quiz Patente A1 B 2011

Sono ancora disponibili i vecchi Quiz Patente A1 B in vigore da gennaio 2011